Welcome to the 41th edition of the SportFilmFestival

41° Paladino d’Oro – Sport Film Festival
The deadline for registration has been postponed to
march 31, 2021

https://filmfreeway.com/SportFilmFestival?utm_campaign=Submission+Button&utm_medium=External&utm_source=Submission+Button

Gra nde successo per la quarantesima edizione dello SportFilmFestival, la rassegna cinematografica più antica del mondo che si è conclusa ieri, con la serata di gala presentata dalla giornalista Nadia La Malfa e da Roberto Marco Oddo, nella suggestiva cornice del teatro Politeama di Palermo, in cui sono stati assegnati i Paladini d’oro nelle varie sezioni e categorie. Il premio alla carriera è andato all’attore Enzo Decaro. Anche quest’anno si sono registrati numeri da record: 495 film in lizza, in rappresentanza di 54 nazioni partecipanti, con 290 lungometraggi, 120 cortometraggi, 40 film dedicati al mondo paraolimpico e 105 football film e 329 film stranieri. Tanti i riconoscimenti consegnati nel corso della serata. Il Paladino d’Oro per la sezione “L’altro Cinema” è stato assegnato al film dedicato al magistrato Rosario Livatino ” Il Giovane Giudice” di Angelo Maria Sferrazza, quello per l’editoria è andato a Elio Francesco Falcone per il libro “Un Secolo di Sport in Sicilia” . Il Paladino alla Medicina invece è stato assegnato dalla FMSI alla dottoressa Antonella Marino Gammazza, che si occupa di ricerca nel campo dell’Alzheimer.

Lo Sportfilmfestival quest’anno si è gemellato con la nona edizione di “Marefestival Premio Troisi,” ideato da Massimiliano Cavaleri, in programma dal 9 al 12 luglio prossimo a Salina, e proprio ieri è stato dedicato un ricordo speciale al film “Il Postino”, con l’esecuzione della colonna sonora premio Oscar di Bacalov, eseguita dalla corale settima polifonia. Il pubblico presente ha avuto modo anche di assaporare la magia del film il Gattopardo grazie alla rievocazione di abiti ottocenteschi del gruppo di danza “Bella Epoque” .

Soddisfatto il direttore della rassegna Roberto Oddo: “Siamo orgogliosi e felici perché per questa edizione abbiamo riscosso un successo che è andato ogni oltre rosea aspettativa, centrando il record di presenze internazionali. Da domani saremo già a lavoro per la prossima edizione, che avrà un respiro sempre più internazionale”.

Di seguito l’elenco dei film vincitori nelle varie sezioni e categorie:

Best

sound mixing a “Mission 8″(Germania)

Best Editing a “L’ingegnere dei record” ( Italia)

Best Picture a The Botton Turn (Inghilterra)

Best Screenplay ad “Aimone’s Dreams”(Italia)

Best Direction a “Benjamin Best Sorry Game” (Germania)

Best Football Film a “The Making Of”: José Mourinho (Inghilterra)

Best Foreign Film a “Reflecting Ice” (Finlandia)

Best Short film a “8 (Usa)

Best Future Film a “Butterfly” (Italia)

Best Paralimpico Film a “10km/h” (Canada)

Best Documentary Film a “She Is Ocean” (Russia)

Best Fiction Film a “The Buzz” (Ungheria)

Best E-Sport a “To Win it all” (Usa)

Il social award è andato invece al film Take tour Mark Banu(India). Il Paladino d’oro per il Leading Role è andato a Gianclaudio Marengo (Vanished at the Finish) (Usa) mentre ad aggiudicarsi lo School Award è stato il film “Road to the Final” (Inghilterra).

40° SPORTFILMFESTIVAL ”SPECIAL PRIZE”

NOS ACRESCIMOS – BRASILE
BLU SCALLYWAGS – POLONIA
BEST FOOT FORWARD – INGHILTERRA
DOLPHIN’S HEARTH – ITALIA
THE WORKER – ITALIA
THE ITALIAN SPIRIT OF LE MANS – ITALIA
EUSEBIO – STORY OF A LEGEND – FRANCIA
UEFA CHAMPIONS LEAGUE FINAL – INGHILTERRA
HARDBALL – USA
PLAYGROUND ADDICTION – ITALIA
WRESTLOVE – ITALIA
A BEAUTIFULL GAME FOR GIRLS – ITALIA
SPORT FILLES – FRANCIA
VOY – RUSSIA
THE SPIRIT OF THE GAME – LUSSEMBURGO